Image

Nerve XC 8.0

Mountainbike 05/09

Leggera e veloce - estremamente maneggevole - concept di classe - versatile

Come per la Nerve AM la ditta di Coblenza ha completamente ridisegnato anche la XC nel 2009. Il risultato è una struttura all'avanguardia: leggera, molto rigida, anodizzata, dotata di Tapered Steerer, cavi passanti interni e freno con tecnologia Postmount. In breve: perfetta! Ciò vale anche per i componenti. Pur non essendo la più costosa di tutte le bici testate questi ultimi sono comunque decisamente sofisticati - per esempio il largo, piatto Riserbar in carbonio. Lutz Scheffer ha finemente messo a punto la cinematica per contrastare meglio l'effetto anti-pedale nel caso di un giro veloce con la bici più leggera in test. Gli effetti sulla forza trasmessa dalla pedalata sono praticamente azzerati.Tutto questo si adatta alla geometria sportiva e nonostante la posizione data da un tubo orizzontale più lungo il ciclista riesce a governarla facilmente dalla parte superiore del movimento centrale: la Nerve scivola dietro l'angolo e si incolla saldamente al terreno ed è inquietante quanto la bici sia agile nonostante non sia mai nervosa. Il 4-link se la gode oltrepassando anche i massi più grandi con la sua falcata.

Conclusione: sia che si tratti di lunghe distanze che di un'escursione nella natura - La Nerve XC è la bici perfetta. Un ensemble ben pensato in ogni dettaglio.

MountainBIKE