Sfortunatamente non spediamo nel tuo paese.

guarda dove spediamo

Trova subito la tua risposta qui. Il Servizio Tecnico è disponibile fino alle 17:00 al +39 045508894. Per ogni altra richiesta scrivici.

MountainBIKE

Strive ESX 9.0 SL
Ottima

Mountainbike 05/11 (modello 2011)

  • La bici più leggera in test Ben studiata fino ai minimi dettagli La miglior versatilità

Esiste una bici adatta a tutto? La nuova enduro ti garantisce un gran divertimento in discesa e ti agevola in salita.

Un sacco di biker hanno atteso a lungo questo test perché doveva essere la battaglia delle "magic machines" nella categoria enduro. Dodici bici nella fascia di prezzo dei 3.500 Euro hanno alzato lo scudo per affrontare il critico esame dei redattori della rivista Mountainbike. Tra i concorrenti la Strive ESX 9.0 SL si trovava proprio nelle prime file dimostrando tutte le sue potenzialità.
 
I produttori usano relegare il termine enduro per definire quelle bici la cui sospensione varia da 160 a 185 millimetri con un peso fino a 14,64 kg. La Canyon Strive ESX 9.0 SL pesa solo 13,35 kg, ed è stata la più leggera al test.
 
Gli ingegneri di Canyon si sono concentrati sulla creazione di una geometria bilanciata e di un sistema di sospensioni in armonia con la parola correre. "Tuttavia è solo nell'assemblare i diversi componenti e trovare un equilibrio fra loro che si riesce ad ottenere ottime prestazioni in generale. La gamma dei componenti influisce sul peso complessivo e quindi anche la sulla potenza e sulla maneggevolezza della bici", spiegano i redattori . "La gamma di componenti è impressionante. Cambio XTR, ruote Easton-Haven, bashguard e guidacatena così come il leggerisismo reggisella Rock Shox Vario si uniscono per garantire un enduro da puro divertimento."
 
In laboratorio sono state confermate le prime impressioni positive. "Nonostante i foderi posteriori estremamente piatti il telaio offre una certa rigidità necessaria sui sentieri più impegnativi. Il tubo superiore piuttosto lungo permette una posizione leggermente protesa che insieme all'ottima posizione di pedalata ed al peso ridotto consente sprint veloci sia in pianura che in salita ".
 
In discesa la sensibilità del triangolo posteriore garantisce il comfort necessario. Grazie al passo corto la Strive fa bella figura durante la rapida alternanza di curve. La bici è semplicemente perfetta per divertirsi su terreni accidentati.

La Strive ha dimostrato tutta la sua versatilità che impressiona gli amanti dell'enduro entusiasti del peso e dell'equipaggiamento.